Pietrisco frantumato (12-16)

Pietrisco ottenuto mediante frantumazione e vagliatura del materiale estratto dal nostro giacimento e proveniente da scavi da noi eseguiti. La frantumazione è effettuata utilizzando un adeguato mulino a martelli, dal quale esce un materiale frantumato misto, poi separato nelle varie granulometrie da apposito vaglio a secco. Materiale adatto alla produzione di conglomerati bituminosi e come componente intermedio nella formazione dei pacchetti drenanti dei campi da calcio in erba sintetica.

Uso Materiale

Asfalto

Calcestruzzo

Impianti sportivi